AQV System fondi mobili per piscine

Grazie al sistema modulare, che si avvale di raccordi appositamente studiati e stampati in PP, additivato con fibra di vetro , l’altezza del piano può variare da un minimo di 18 cm fino a circa 1 metro e, in ogni caso, a qualunque quota si renda necessaria, secondo le specifiche esigenze che di volta in volta si possono presentare.
Gli impianti natatori costruiti qualche decennio fa, prevedevano vasche la cui profondità, talvolta notevole, era adeguata alle attività che prevalentemente vi si svolgevano.
Con l’attuale più vario e articolato utilizzo delle vasche, si è reso necessario studiare dispositivi che consentano di ridurre la profondità delle vasche, permettendo così a tutti di poter alternare le diverse attività, dal nuoto alla palla a nuoto, alle diverse attività più vicine al fitness in acqua, all’acquaticità, al wellness. Attività che richiedono altezze d’acqua tra loro molto diverse.
Realizzati in moduli da 1 m², sono facilmente posizionabili. Inoltre leggerezza e facilità di smontaggio, ne facilitano la rimozione ed il rimessaggio.
I fondi mobili AQV System prodotti dalla ARE Srl, consentono di ottenere un piano di calpestio la cui altezza può essere facilmente modificata.

Specifiche tecniche:

  • Pavimento in PVC spessore mm 8.
  • Struttura tubolare in PVC diametro 40 mm con spessore circa 2.5 mm.
  • Raccordi stampati in PP additivato con fibra di vetro.
  • Moduli standard mm 1000 x 1000 altezze comprese tra 200 e 800 mm.
  • Peso 17,80 kg ~nella versione h 400 mm.